Benvenuto nel sito ufficiale del comune di Lenola della provincia di Latina
Sei nella Home Page del Comune di Lenola.
Comune di Lenola

Canali d'accesso. Menu Canali d'accesso terminato.

Ottobre 2022

L M M G V S D
     
10 11 12 13 14 15 16 
17 18 19 20 21 22 23 
24 25 26 27 28 29 30 
31       
« Indietro  |  Avanti »
Claim Comune di Lenola

Sei in: Home » Il Turista » LENOLA
Sei in: Home » Il Turista » LENOLA

Il Turista

 

LENOLA

Lenola, un tempo “INOLA”, “INULA”, “ENULA” è sita a 425 metri sul livello del mare, è circondata dai monti Ausoni e si affaccia su uno sfondo di incomparabile bellezza che comprende la pianura di Fondi, il lago omonimo, il Mar Tirreno e le isole Pontine. Le prime notizie | storiche su Lenola risalgono al XV sec. a.C. e sono dovute ad una colonia di Fenici o Enotri che costruirono sui monti piccole città dedi- candole ai loro antenati e così “INO”, “APT”, “IST”, “IF” di- vennero i centri di “INOLA”, “APIOLA”, “AMBRIFY”. L'assetto del centro storico lenolese è tipicamente medioevale, delineato da una cinta muraria e da varie torrette di cui ne resta integra una sola inglobata nell’attuale Municipio. Fino al 1400-1500 circa, Lenola visse intorno al suo castello compresa quasi sempre nello stato di Fondi del quale subì le varie vicissitudini legate alle lotte fra i Caetani d’ Aragona e il Papato. Importante fu, nell’orga- nizzazione politico-amministrativa, l’esperienza vissuta nel periodo napoleonico, quando il Regno di Napoli fu diviso in Province, Distretti e Circondari. Lenola in quel periodo apparteneva alla Provincia di Terra di Lavoro, al Distretto di Gaeta e al Circondario di Fondi. Il paese, prettamente agricolo, vanta un’ottima produzione di olio di oliva.

Sulla sommità del colle che sovrasta il centro storico del paese c'è il Santuario della Madonna del Colle, realizzata laddove si racconta sia stata vista la madonna. Il Santuario è collegato al centro storico della città da una lunga scalinata sui gradini della quale sono stati collocati dei mosaici realizzati da artisti di tutto il mondo e ispirati alla pace. 

                                          Come arrivare a Lenola

- per Ferrovia:

da Roma e da Napoli scendere alla stazione di Fondi-Sperlonga, giungere a Fondi e qui prendere l'autobus per Lenola. I treni hanno frequenza oraria.

- per Strada:

- da Roma, attraverso la S.S. 148 fino a Terracina, da qui percorrere la Via Appia e infine la S.S. 637 fino a Lenola; oppure attraverso l'Autostrada Milano-Napoli, ingresso Roma Est o Roma Sud, uscita Frosinone, da dove si imbocca la S.S. 637.

- da Napoli attraverso la Via Appia fino a Fondi e la S.S. 637 fino a Lenola; oppure attraverso l'Autostrada Napoli Milano con uscita Pontecorvo, si prosegue per Pico e quindi Lenola.

Galleria fotografica

 

NB: Cliccate sull'immagine desiderata per visualizzarla nelle dimensioni reali.


Fine dei contenuti della home page

Sito ufficiale del Comune di Lenola

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.

Via Municipio, 8 - 04025 Lenola (LT)
Tel. 0771-59581 - Fax 0771-588181
protocollo@pec.comune.lenola.lt.it
C.F.: 81003310596

Realizzazione ImpresaInsieme S.r.l. Proxime S.r.l.